Anomalie e dubbi sul rilascio della concessione edilizia

Man mano che dal fortino del SUAP si riescono a strappare gli atti amministrativi che hanno portato al rilascio della concessione edilizia per la costruzione di un supermercato  e di un enorme parcheggio in un’area vincolata, anomalie e dubbi  aumentano complici anche le resistenze e le reticenze degli uffici amministrativi e delle soprintendenze.

Avevamo già notato come in 60 giorni, dal 12 novembre 2014 al 14 gennaio 2015, si fossero svolte ben 4 conferenze dei servizi, anche contestualmente alla protocollazione dei documenti…ma il recepimento delle prescrizioni della Regione Lazio ha dell’incredibile.

unnamed (3)

Il 23 dicembre 2014, all’antivigilia di Natale, la Regione Lazio ritiene conforme il progetto alla normativa del PIANO CASA (LR 21/2009) purchè si rispettino 7 condizioni tra cui:

1) Roma Capitale dovrà acquisire prima della conferenza di Servizi, pena la non applicabilità della L.R. 21/09 e s.m., la Dichiarazione Sostitutiva di Atto di Notorietà, resa ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 28.12.2000, n.445, attestante la dismissione degli edifici oggetto di demolizione, alla data del 30/09/20010.

3) Roma Capitale dovrà verificare la legittimità e/o legittimazione degli immobili da demolire oggetto dell’intervento (in particolar modo degli edifici legittimati da Sanatoria), la destinazione, la volumetria e la superficie realizzata così come dichiarato dal professionista abilitato nella relazione tecnica e nell’elaborato progettuale trasmesso dal Comune.

La lettera della Regione viene protocollata e acquisita dal SUAP il 31 dicembre 2014. Dopo solo 7 giorni lavorativi (in mezzo c’è stato capodanno e befana), si svolge l’ultima conferenza di Servizi dove tutti gli uffici danno parere positivo e dichiarano il rispetto delle condizioni poste dalla Regione Lazio, a parte la prima condizione, l’acquisizione della Dichiarazione sulla dismissione degli edifici, di cui non dicono nulla e ancora oggi negano ai cittadini e ai consiglieri comunali l’accesso agli atti.

Che dire al SUAP l’Epifania tutti gli atti porta via!

E noi martedì 27 ottobre torneremo al SUAP. Tutte e tutti ore 11, Via dei Cerchi, 6 – primo piano.

NO CEMENTO A ROMA EST

NON LAMENTARTI – NON DELEGARE – PARTECIPA ALLE SCELTE DEL TUO TERRITORIO

contatti:

nocementoromaest@gmail.com

facebook

wordpress

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...